MENU

Un definizione dei social media

La gestione dei social network non è una scienza, è uno studio di un sistema eteromorfico a incastro cognitivo scalare con effetti di tipo esponenziale e para-realistico. Eteromorfico perché si basa e si evolve sulla eterogeneità di chi li popola, nel bene e nel male. (Non eteromorfo perché non è stabile) A incastro cognitivo scalare perché se non ci sono solide basi informative non è possibile costruire conoscenza diretta e indiretta di concetti complessi. Effetti esponenziali perché se si incastrano (da sopra) i fattori nel modo giusto e l’eterogeneità del sistema riconosce un pattern, si ha una ridondanza di 1^n dove n è il numero di persone che vedrà gli effetti diretti o indiretti della ridondanza, ridondanza gestita dagli algoritmi dei gestori dei diversi social, gratis o a pagamento. Para-realistico perché gli effetti non corrispondono mai alla realtà nella sua interezza e complessità. Gratis o a pagamento. Nel 2009 era così https://www.ted.com/talks/alexis_ohanian_how_to_make_a_splash_in_social_media#t-245685 Adesso è così: https://www.ted.com/talks/james_bridle_the_nightmare_videos_of_childrens_youtube_and_what_s_wrong_with_the_internet_today Ma la cosa bella di tutto questo è che questa è una opinione e potrebbe avere validità solo per i prossimi 25 minuti, finché qualcuno non se ne inventa una migliore.
Read More ›

Conoscere sé stessi attraverso la fotografia

Ho conosciuto Rosy Sinicropi qualche anno fa, per parlare di fotografia e della psicologia che sta dietro all’autorittratto. Ma lo racconta meglio lei. È stato un piacere veder salire sul palco Rosy e la sua macchina fotografica a TEDxTorino This Must Be The Place a gennaio 2017. Chissà cosa sta combinando adesso…
Read More ›

Recognize & Change

Recognize & Change  è un progetto bello, che ha ramificazioni progettuali, di ricerca e formazione. Ma ne parleremo un’altra volta. Ora andate a votare i video sull’identità: http://bit.ly/RaCVideoContest
Read More ›

La nuova frontiera della frustrazione

Mentre la rete in ufficio non funziona, per non iniziare a tirare oggetti dal balcone, tra una telefonata e l’altra guardo VIN DIESEL (va scritto in capslock) che gioca a D&D.
Read More ›

Perché dovremmo fare cose inutili.

Simone Gierz è una delle mie eroine. Crea macchine inutili e che fanno ridere.
Read More ›

Ho conosciuto Gabriele Genini

Ho conosciuto Gabriele Genini sull’Isola d’Elba durante una formazione a L’ELba del Vicino. Lui raccontava ai ragazzi dui una scuola superiore di come si tiene un taccuino di viaggio. Le sue parole mi hanno rapito e riportato a quella dimensione di disegno che mi mancava. Lo trovate qui http://quarantasetterosso.blogspot.it e qui http://www.genini.ch Ma soprattutto a Ferrara il 5 maggio lo trovate QUI che fa un workshop bellissimo.  
Read More ›

TEDxTorino – Humans in Co – Evolve your idea of cooperation

La faccio facile, visto che il testo sul sito di TEDxTorino me lo sono scritto io lo copio uguale, poi i link ai biglietti ed il video promo. Venite, sarà bellissimo. Il 4 febbraio dalle ore 14.00 presso il Teatro Valdocco di via Sassari 28/B avrà luogo il primo evento TEDx d’Italia del 2018 HUMANS IN CO Evolve your idea of cooperation. Cosa vi aspetta? Un mix di cultura, intrattenimento e tecnologia, contornati dall’energia di 13 speaker ospiti dell’evento, i quali si alterneranno con dei talk di massimo 14 minuti su alcuni temi di carattere sociale, economico e artistico. Negli ultimi anni siamo stati invasi o accompagnati silenziosamente dal concetto di “CO”. co-working, co-design e co-progettazione sociale, co-gestione, co-creazione artistica, co-op(erazione), co-city, e tanti altri. È arrivato il momento di capire se questo modello di condivisione e cooperazione è stato efficace e cosa ci riserverà per il futuro. HUMANS IN CO racconterà storie, esperienze e analisi di come i gruppi eterogenei, generati dal basso e multidisciplinari siano un valore inestimabile per il futuro dell’umanità, con idee grandi e piccole, presentazioni tecnologiche e racconti umani. L’evento sarà in italiano ad eccezione degli interventi di Surya Bonaly e Xavier Simonin. Su richiesta, […]
Read More ›

TEDxTorino Salon – Alter Eco

A volte mi dimentico che la sezione news deve parlare di me, e non solo di quello che faccio, ma spesso è la stessa cosa. il 18 novembre ci sarà un evento meraviglioso che aspetto da tanto e che per vari problemi p stato preparato troppo in fretta, ma l’argomento è troppo succoso per tergiversare, quindi incollo qui sotto il comunicato stampa e spero che chi legga possa partecipare, altrimenti il rimando è ai video, presto.
Read More ›

L’Elba del Vicino è finito. Viva l’Elba del Vicino!

A marzo mi sono imbarcato in una bella avventura, una rassegna artistica di 17 settimane che ha coinvolto 19 gruppi di artisti sull’Isola d’Elba. L’Elba del Vicino. Se un artista fosse tuo vicino di casa, si vivrebbe meglio? La suggestione del titolo racconta un pezzo importante. Le suore dell’Ispettoria della Madonna del Cenacolo ripensano la loro presenza nel piccolo comune di Rio Marina decidendo, tra altri interventi, di creare una struttura di accoglienza aperta al pubblico e, grazie ad un’intuizione di Enrico Gentina,
Read More ›

TEDxTorinoSalon Visioni

Tra qualche giorno ci sarà un evento importante per me e per TEDxTorino, un bel Salon per cui avrò il piacere di essere l’Executive Producer, di cui vi infilo qui il comunicato stampa, che fa sempre piacere.
Read More ›