Nabokov e Gogol

By Pierpaolo Alessio on 25 Marzo 2022 — 1 min read

Nabokov, parlando della poetica e della concezione di stile di Gogol’

“dà la sensazione di qualcosa di ridicolo e di stellare al tempo stesso – e piace richiamare alla mente che la differenza tra il lato comico delle cose e il loro lato cosmico dipende da una sibilante.”

(da “I russi sono matti: Corso sintetico di letteratura russa (1820 – 1991)” di Paolo Nori)